DIDATTICA MUSEALE


KRONOS – MUSEO DELLA CATTEDRALE

Attività didattica e laboratori per le scuole

Ricominciano le attività didattiche  di KRONOS, il museo della Cattedrale. L’approccio che proponiamo abbraccia ambiti disciplinari diversi, per far conoscere un patrimonio che appartiene a tutti, e che oggi come allora continua ad essere capace di meravigliare soprattutto i più piccoli.

 

Obiettivi: far scoprire a bambini e ragazzi il Duomo e il suo Museo affrontando  tematiche apparentemente complesse in modo semplice e divulgativo; mostrare ai partecipanti l’universo simbolico che ogni opera d’arte racchiude attraverso un  approccio interdisciplinare strutturato; far conoscere un’importante patrimonio culturale frutto di una lunga tradizione di fede, non solo luogo di culto ma più ampiamente fulcro della vita cittadina.

Strumenti: visite guidate tematiche e laboratori pratici.

 

Attività proposte:

 

1.      CACCIA AL TESORO

Destinatari: secondo ciclo della scuola primaria.

Percorso alla scoperta dei simboli e dei misteri contenuti nella nostra Cattedrale e nel suo Museo. Una caccia al tesoro per conoscere uno degli edifici più affascinanti ed importanti di Piacenza.

Articolato in due momenti: prima la visita guidata che verrà calibrata di volta in volta in base al tipo di classe e coinvolgerà gli alunni offrendo non solo informazioni ma anche spunti di riflessione in modo da stimolare la loro partecipazione attiva; poi un breve “laboratorio”, nel quale con l’aiuto di alcune semplici schede si cercherà di rielaborare e consolidare le informazioni apprese durante la visita.

 

2.      KRONOS & CATTEDRALE

Destinatari: scuola secondaria di primo e secondo grado.

Il percorso ha come obiettivo quello di far scoprire ai ragazzi il Duomo e il suo museo, inserendo la costruzione della Cattedrale nel suo contesto storico. Agli alunni della scuola secondaria di primo grado verrà distribuita una piantina dell’edificio per aiutarli ad orientarsi meglio e per  individuare alcuni fondamentali elementi architettonici e decorativi. Il percorso nel museo focalizzerà l’attenzione sulle opere più interessanti dei vari nuclei tematici.

 

3.      DALLA SCARPETTA DI CENERENTOLA AL CAVALLO DI SANT’ANTONINO

I santi nell’arte, storie e iconografia.

Destinatari:  scuola dell’infanzia – 5 anni -,  scuola primaria, scuola secondaria di primo e secondo grado.

Grazie ai quadri e alle sculture del Museo e alle opere della Cattedrale si racconteranno le “storie” di alcuni santi e si spiegherà ai ragazzi come si riconoscono e distinguono tra loro, attraverso l’abbigliamento, gli attributi e le posizioni. Una particolare attenzione sarà rivolta ai santi piacentini o legati alla nostra città. Nella sala del tesoro si farà un approfondimento sulle reliquie e i reliquiari. Un breve laboratorio farà si che i partecipanti rielaborino in maniera personale le informazioni e attribuiscano ad ogni santo l’oggetto giusto.

 

4.      TERRE E ORO

Percorso legato ai codici del Museo e dell’Archivio.

Destinatari: scuola secondaria di primo grado.

Dal Codice miniato all’e-book passando per il libro a stampa: differenze e analogie, forme, decorazioni, materiali e contenuti.

Dopo una breve introduzione sul museo l’attenzione si concentrerà sui codici; verrà spiegato come nasce un “libro”, dalla pergamena alla miniatura. Nella parte pratica poi i ragazzi potranno sperimentare l’uso delle terre e dell’uovo per realizzare i colori con i quali dipingere un semplice segnalibro.



 5.      ABITI PREZIOSI

Destinatari: scuole primarie.

Il percorso si svolge prima in Cattedrale per osservare, analizzare e commentare alcune opere con particolare attenzione ai vestiti, ai mantelli e alle acconciature dei personaggi dipinti.

Poi la visita continua nel Museo Kronos soffermandosi sui quadri e sulle trame preziose dei paramenti sacri.

Nel laboratorio tattile i partecipanti potranno confrontare e riconoscere i tessuti dipinti nei quadri: il saio ruvido di San Francesco, il velo impalpabile della Madonna, la pianeta ricamata del vescovo...

Infine, utilizzando stoffe e filati, realizzeranno un originale ricordo dell'attività svolta.


Costo a partecipante € 2,00

 

NOVITÀ

6.      IL LIBRO DEL MAESTRO RACCONTA

Destinatari: scuole primarie.

In questo percorsosarà proprio il Codice 65 a parlare di sè: quando è stato realizzato e perchè, di che cosa e come è stato fatto, cosa c'è scritto al suo interno...
Di seguito un laboratorio pratico permetterà ai partecipanti di lavorare sui contenuti del codice creando un elaborato in base alle proprie competenze.


7.    IL LIBRO DEL MAESTRO. ENCICLOPEDIA MEDIEVALE

Destinatari: scuole secondarie di secondo grado
Inizialmente l’opera verrà inquadrata dal punto di vista storico: quando è stata realizzata, perché, com’era Piacenza all’epoca.
Attraverso la presentazione delle varie parti di cui si compone il Codice 65 sarà possibile capire come questo libro rappresenti una vera e propria summa della cultura medievale che spazia dalla religione all’astronomia, dalla musica all’agricoltura, dalla medicina alla meteorologia.
Particolare attenzione verrà inoltre data all’aspetto artistico dell’opera, i materiali con cui è stata realizzata, la tecnica della miniatura, lo stile dei capilettera.


 

Per informazioni: Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Piacenza-Bobbio tel. 0523308351. Referente Susanna Pighi

 

 

 Le prenotazioni si accettano esclusivamente telefonicamente al n. 3382620675 referente Elisabetta Nicoli.


scarica il modulo conferma attività




Attività e laboratori didattici presso
 la Galleria d'Arte Moderna Ricci Oddi
anno scolastico 2017-2018


La Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi organizza da anni attività didattiche, finalizzate ad un approccio consapevole e sistematico all'opera d’arte e alla la formazione di una coscienza storica del patrimonio culturale.

Le iniziative sono rivolte alla scuola dell’infanzia, alla scuola primaria, alla scuola secondaria di primo e secondo grado.

Inoltre è stata predisposta un’attività ad hoc per i ragazzi con disabilità.

Tematiche proposte: arte, storia, letteratura.

Periodo di svolgimento: settembre 2017 – giugno 2018.

Orari: da martedì a sabato 1°turno dalle 9.30 alle 11, 2° turno dalle 11 alle 12.30, turno pomeridiano dalle 15 alle 16.30.


Qualifica ed esperienza degli educatori: laurea, guide turistiche abilitate; esperienza di attività didattiche presso enti pubblici e scuole private. 

Costi: ingresso: € 2,00 ad alunno. Guida e materiali didattici compresi. Le attività sono a numero chiuso in base alle disponibilità organizzative della Galleria.